Bad Trip


Leggo (oggi) sul giornale di ieri che sabato 25 è morto Lerici Gianluca di anni 43, meglio noto al mondo come Professor Bad Trip. Io lo conobbi, e quindi mi dispiaccio. Quando dico che lo conobbi esagero, ma a me piace pensare che lo conobbi: Nel 94 o 95 un mio professore all'accademia (e relatore di tesi) mi suggerì di andare a parlare con gianluca lerici, suo amico, disegnatore di fumetti e con una vasta cultura sul fumetto underground. Mi arrampicai così sui monti sopra Carrara (credo il posto si chiamasse Gragnana) dove BadTrip abitava al tempo. La casa era piccola ma maravigliosa (comprendeva anche una micro stanza per fare serigrafia), parlammo di fumetti e della morte di una sua ex professoressa di anatomia (a lui stava sui coglioni lei , a me stanno sui coglioni tutti gli insegnanti di anatomia), mi offrì una canna e io gli offrii un passaggio fino a Carrara in macchina. Pensai (e ancora penso) : da grande voglio essere come lui. Credo di non averlo più incontrato.
Insomma, Gianluca Lerici ha influenzato la mia vita (secondo me in bene), quindi me ne dispiaccio assai

2 comments:

frankinos said...

si era proprio bravo e anche a me, come a molti, m'è presa male quando l'ho saputo...

jackres said...

Grandi opere d'arte i disegni del Prof Bad Trip. Segnalo la sua ultima creazione, il calendario 2007, lo vendono, così è, anche a Pisa, dal canapaio in Sant'Antonio.